CENTRO ESTETICA BOLOGNA

Lista Centri Estetici Bologna

  SELECT YOUR LANGUAGE :    

Detersione viso: il primo gesto per prendersi cura della pelle

Detersione viso: il primo gesto per prendersi cura della pelle

Detersione viso: il primo gesto per prendersi cura della pelle

Indispensabile per mantenerla bella e giovane nel tempo.

Lavare il viso con acqua e sapone non basta. Servono prodotti specifici che, oltre a rimuovere le impurità, aiutino a eliminare le tossine e a riaprire i pori ostruiti da smog, trucco e polveri fini, che impediscono la corretta ossigenazione dei tessuti.

Meglio optare per un latte o per un detergente liquido? Vanno bene tutte le formulazioni adatte al biotipo in questione. Le possibilità oggi sono parecchie: latte detergente, acqua micellare, preparazioni liquide, ecc. In ogni modo è importante massaggiare il prodotto in questione sulla pelle, per dar modo e tempo alle molecole detergenti di compiere il loro lavoro e “catturare” le sostanze indesiderate.

E la pelle grassa? In caso di pelle seborroica bisogna evitare detergenti troppo aggressivi per non imbattersi nel cosiddetto effetto rebound. Infatti la rimozione eccessiva del film idrolipidico dalle pelli grasse induce di rimando un aumento della produzione di sebo. È quindi bene utilizzare sempre detergenti delicati, nel rispetto del ph cutaneo.

Il detergente va sempre risciacquato? Assolutamente si, è sempre bene rimuovere tutti i residui di detergente e impurità con acqua. Meglio acqua termale in caso di pelle sensibile o tonico leggermente astringente in caso di pelle grassa.

E lo scrub? Lo scrub è un toccasana sia per la pelle del viso che del corpo. Consiste normalmente nella sospensione di granelli solidi in un’emulsione o in un gel. Lo scrub va massaggiato con piccoli movimenti circolari nelle aree da trattare, in questo modo si ottiene una pulizia profonda, una rimozione delle cellule morte con accelerazione del turn over cellulare e una stimolazione del microcircolo. Va normalmente utilizzato una volta alla settimana (due in caso di pelle grassa o ispessita) e scelto in funzione del tipo di pelle. In caso di pelle sensibile si può preparare un prodotto adeguato mescolando una quantità di scrub con una uguale quantità di latte detergente.

Cosa è meglio evitare? È sempre meglio evitare saponi ricchi di tensioattivi che aggrediscono il film idrolipidico e abbassano la “funzione-barriera” della pelle. Il pH acido della cute va rispettato e il pH neutro risulta quindi aggressivo.

Articolo di Deborah Subissati

Print Friendly, PDF & Email

Approfondisci alla Fonte Articolo :

http://www.eme-estetica.com/detersione-viso-il-primo-gesto-per-prendersi-cura-della-pelle/

Author